Abobo Marley

19,00

Autore Y. Diomandé

Collana: Mundo – Warka

Moussa è “balanceur” su un “gbaka” ad Abidjan, un minibus che ogni giorno percorre il tragitto tra il distretto di Abobo ed il fulcro commerciale di Adjamé. Attaccato al portellone, gira la città in lungo e in largo. Ma non vede praticamente nulla di ciò che lo circonda. I suoi sogni sono altrove.

Vincitore del premio “Voix d’Afriques” (Parigi, 2020)

Disponibile

Descrizione

Abobo Marley, vincitore del premio “Voix d’Afriques” (Parigi, 2020).

Moussa è “balanceur” su un “gbaka” ad Abidjan, un minibus che ogni giorno percorre il tragitto tra il distretto di Abobo ed il fulcro commerciale di Adjamé. Attaccato al portellone, gira la città in lungo e in largo. Ma non vede praticamente nulla di ciò che lo circonda. I suoi sogni sono altrove. Li porta con sé dalla sua infanzia, trascorsa nel quartiere di Marley. Moussa vuole andare a Bengué, in Europa. Poco importa il prezzo da pagare, lui vuole partire e vuole che della sua realizzazione laggiù possano profittare anche i suoi, in patria. Farà il lustrascarpe, l’apprendista meccanico, il tassista, il soldato a fianco dei ribelli, il capobanda, prima di riuscire a mettere insieme il denaro necessario per tentare l’avventura. Per quale vita?
Yaya Diomandé racconta in maniera concreta e tangibile le tante notizie del nostro vivere quotidiano, fatte di numeri ed anonimati, a cui assistiamo spesso passivamente. Abobo Marley dà voce all’esperienza del “migrante”, delle carrette del mare, dei naufragi, delle morti in mare e ce ne rende ragione senza sentimentalismi o recriminazioni. Un diverso punto di vista, la descrizione di un sogno, tanto agognato, tanto desiderato e degli sforzi per portarlo a termine.
La fortuna di poterlo raccontare.
La necessità, etica e morale, di ascoltarlo.
È un’odissea moderna che porta con sé quella della giovinezza africana di oggi.

Yaya Diomandé, nato nel 1990, vive ad Abidjan. Dopo due diplomi di istituto tecnico superiore, uno in Logistica e Trasporti, l’altro in Ragioneria, ed una specializzazione in Diritto Privato presso l’Università Felix Houphouët Boigny a Cocody. Ha lavorato come interprete e traduttore prima di creare un giornale online, Investissement+.

Parole chiave: Emigranti, Africa, Costa D’Avorio, Letteratura africana, Voix d’Afrique

Informazioni aggiuntive

Anno pubblicazione

2022

Autore

Y. Diomandé

Codice ISBN

979-12-805641-1-5

Pagine

180

Formato

14,8 x 21 cm

Ti potrebbero interessare…

Torna in cima